I commenti sono ovviamente graditi. Per leggerli cliccate sul titolo dell'articolo(post) di vostro interesse. Per scrivere(postare,pubblicare) un commento relativo all'articolo cliccate sulla voce commenti in calce al medesimo. Per un messaggio generico o un saluto al volo firmate il libro degli ospiti (guest book) dove sarete benvenuti. Buona lettura


sabato 30 giugno 2007

Spazio ai Lettori - n° 2 del 2007

Brani tratti da commenti particolarmente significativi o che si prestano ad ulteriori interventi da parte di coloro i quali vorranno interagire e approfondire i temi trattati. Un click sul titolo dell’articolo Vi condurrà ai testi integrali e Vi consentirà di inserire il Vostro pensiero.

Grazie a tutti Voi.


lunedì 21 maggio 2007
A proposito del titolo del mio libro

Conte Ugolino ha detto...

Non mi convince questo Dante dotato di autocontrollo. ….Il suo immenso valore artistico e culturale non gli ha impedito di compiere piccole e grandi vendette personali, sprofondando all'inferno i suoi nemici. Ne emerge un Dante disposto a tutto ma meno che mai a "lasciar perdere".


Il mio libro

Arnaldo Cuccu ha detto...

Il libro di Riccardo Uccheddu io l'ho letto avidamente. Soffermandomi non poco a captarne l'onda dei ricordi. Chi si cela nella tua iniziale? Mi piace immaginare che tu salga le scale dell'antico palazzo ove risiede la nostra fantasia.

giovedì 7 giugno 2007
I lunghi giorni di maggio di Jaufre Rudel


Manuel ha detto...

….gli italiani sono molto indietro come mentalità e sono poco aperti alle novità soprattutto in fatto di musica,ascoltano poco le note e molto le banalità sdolcinate di alcuni testi mielosi e ripetitivi e così non si andrà mai avanti!

mercoledì 13 giugno 2007
L’angolo di cielo di Eloisa

Antonio M. ha detto...

L'arroganza, la prevaricazione, l'intolleranza, la pretesa di imporre la propria religione o la propria pretesa civiltà, sono tutti atteggiamenti da ripudiare.Quindi costruire attivamente la pace, evitare i rischi,ma non fuggire di fronte alle prevaricazioni.

Nonsanto ha detto...

…..secondo i principi della Neurosemantica i pensieri e le emozioni creano i nostri stati mentali ed emozionali e, riflettendo su se stessi, creano strati mentali superiori: in sintesi noi non abbiamo solo pensieri ma anche pensieri sui pensieri e sentimenti sui sentimenti in una spirale infinita.

sabato 16 giugno 2007
Spazio ai Lettori

"Libero" ha detto...

Ciao, sono una delle tante persone che crede nell' importanza della famigerata "libertà di parola", troppo spesso calpestata-maltrattata-offesa....

il Marchese ha detto...

…….gli innamorati sono masochisti ma caratteristica dei masochisti è provare piacere nel soffrire quindi gli innamorati seppur masochisti sono felici e rendono felici anche tutti quelli che godono delle pene altrui.

luiss ha detto...

...quando L'AMORE arriva difficilmente ti poni domande, lo segui anche se sei consapevole che la strada che inizialmente può essere dritta e apparentemente senza ostacoli può diventare ripida e scoscesa....

Anonimo ha detto...

Per me l' amore ed essere innamorati è soprattutto felicità pura, entusiasmo, voglia di vedere nell'altro il sorriso e sentire che vicino a me , la persona amata si sente libero/a di vivere la sua vita senza sentirsi soffocare dal mio amore!

martedì 19 giugno 2007
Perché gli uccellini cantano sempre?

Clan degli Uccellini Incazzati ha detto...

…..…l' importante è che almeno tra voi "umani" riusciate a comprendervi, cosa molto improbabile , dal momento che quando parlate tra voi , i veri pennuti sembrate voi e quasi mai vi ascoltate a vicenda!

venerdì 22 giugno 2007
Io, il greco e Ciro

Magico risveglio ha detto...

Chi può dire in senso assoluto di conoscere la"verità" su questo o quello? Chi può essere così stolto e presuntuoso da affermare di sapere realmente cos'è "l'Amore" tanto da dare insegnamenti rigidi e preconfezionati?

lunedì 25 giugno 2007
Buio in sala!


Mody ha detto...

Mentre leggo le tue riflessioni, riaffiorano i ricordi dell'infanzia. La passione per il cinema condivisa dai miei genitori e dai nonni materni, le passeggiate per la Via Roma e i commenti sul film appena visto, mentre si sorseggiava una bibita, seduti intorno ad un tavolino dello storico "Caffè Torino".

Nessun commento:

Posta un commento

.
Al fine di evitare lo spam, I Vostri graditi commenti saranno pubblicati previa autorizzazione da parte dell'amministratore del Blog. Grazie.
.